Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel sito accetti l'uso dei cookie.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Avete accettato l'utilizzo dei cookies sul Vs. computer. Questa decisione è reversibile.

La psicoterapia di coppia è un intervento specialistico mirato alla diade di individui (eterosessuali e omosessuali) che si rivolge allo psicoterapeuta per crisi evolutive, elevata conflittualità, problemi personali dei membri che ricadono sul funzionamento della coppia, problemi legati a situazioni di separazione non maturata, disagi legati allo sviluppo e maturazione della genitorialità.

La psicoterapia di coppia è un percorso che si fa con entrambi i membri dopo un periodo di consulenza psicologica,  a cui fa seguito la proposta di un intervento centrato su un obiettivo comune tra psicoterapeuta e membri della coppia.

La psicoterapia di coppia può essere condotta da un solo terapeuta o anche essere in co-conduzione tra due psicoterapeuti a seconda delle necessità e delle richieste delle persone.

Quando può essere una risposta

La psicoterapia di coppia può essere utile  nei seguenti ambiti:

  • elevata conflittualità;
  • problematiche a livello sessuale;
  • cambiamenti nel ciclo di vita della coppia;
  • maturazione della genitorialità;
  • nascita di un figlio;
  • adozione;
  • lutto complicato;
  • diagnosi di malattia di un membro e designazione dell’altro come caregiver (figura di accudimento);